Mourinho furioso contro Fortnite: cos’è successo ai giocatori della Roma

Mourinho
Mourinho (Getty Images)

Il nuovo allenatore della Roma Josè Mourinho sta lavorando con la sua squadra ma nei primi giorni ha visto nascere un insolito problema

Fin dai primi giorni di ritiro il neo tecnico della Roma Josè Mourinho sta lavorando affinchè la squadra acquisisca i propri dettati tattici e mentali ed i giocatori riescano a concepire la mentalità vincente nota del portoghese.

L’ex tecnico dell’Inter del Triplete è noto per l’attenzione verso i minimi dettagli ed in una delle prime uscite del club giallorosso ha raccontato un curioso aneddoto e possiamo dire problema che affligge alcuni giocatori della squadra giallorossa.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

gruppo Roma
gruppo Roma (Getty Images)

Roma, Mourinho ed il problema con Fortnite

Mourinho ha mostrato tutto il suo disprezzo verso il noto videogioco, tra i più famosi al mondo, Fortnite. Soprattutto i più giovani vanno in fissa per questo videogames ma il tecnico portoghese ha usato dichiarazioni abbastanza forti:

LEGGI ANCHE >>> Roma, domani il colpo in attacco: pronte le visite mediche

“Un incubo…i calciatori stanno svegli tutta la notte a giocare a questa caz*ata. E il giorno dopo magari c’è la partita…”.

Per la cronaca la Roma lo scorso mese ha organizzato per i più piccoli un torneo di Fortnite ed ha giocato anche il calciatore Villar.