Paratici lo aveva alla Juve, vuole riprenderselo: “Piú di 50 milioni”

Paratici intervistato
Paratici (Getty Images)

Dopo Gollini, il Tottenham vuole acquisire un altro giocatore dell’Atalanta (ex Juve). La squadra inglese sta puntando fortemente Romero.

L’Atalanta di Gasperini vuole continuare a stupire anche la prossima stagione, il cui inizio è quasi alle porte. La squadra nerazzurra è stata tra le squadre italiane più attive durante questa fase inziale di calciomercato con gli arrivi di Musso, Pezzella e l’imminente acquisto di Lovato dal Verona.

Il team lombardo non sta solo comprando. Infatti, è impegnato anche nelle cessioni di alcuni giocatori importanti, come quella dell’estremo difensore Gollini al Tottenham. Proprio Fabio Paratici, direttore generale della squadra inglese, potrebbe strappare a Gasperini un altro titolare.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Romero con la maglia dell'Argentina
Romero (Getty Images)

Paratici vuole chiudere per Romero il prima possibile

Secondo quanto riportato da ‘Sky Sport’, il Tottenham e l’Atalanta hanno avuto contatti continui nella giornata di ieri per Cristian Romero. L’accordo totale tra le parti ancora non è stato raggiunto. Gli Spurs vogliono velocizzare la trattativa, considerando che il 15 agosto ci sarà la prima giornata di campionato contro il Manchester City.

LEGGI ANCHE >>> Atalanta, colpo chiuso e due ‘dispetti’alla Juventus

La prossima settimana le due squadre si sentiranno di nuovo per cercare di chiudere il tutto. Romero vorrebbe andare al Tottenham che ha offerto complessivamente più di 50 milioni di euro (con bonus) per prelevarlo dall’Atalanta. Paratici ha già avuto Romero a propria disposizione alla Juventus durante il ritiro dell’estate del 2020.