“Sto parlando con altri club”: la rivelazione che fa sognare anche Mourinho

Mourinho sorride
José Mourinho (Getty Images)

La Roma di Mourinho, dopo il mancato arrivo di Xhaka, si inserisce nella corsa a Koopmeiners. Contatti in corso con l’Az Alkmaar. 

Fino a qualche giorno fa sembrava il promesso sposo dell’Atalanta. Poi però la trattativa ha subito dei rallentamenti, che stanno consentendo alla Roma (scottata dal mancato arrivo di Granit Xhaka) di tornare in gioco. Teun Koopmeiners, dal canto suo, freme per lasciare l’Az Alkmaar e venire a giocare in Serie A. In questi giorni si sta allenando duramente per prepararsi al meglio alla prossima stagione ma la sua mente è rivolta agli sviluppi di mercato. 

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Koopmeiners in campo
Neun Koopmeiners (Getty Images)

Mourinho, dopo il mancato arrivo di Xhaka, sogna l’arrivo di Koopmeiners

A confermarlo è stato lui stesso ai media olandesi, con le sue parole riportate dalla ‘Gazzetta dello Sport’. “Pensavo che sarebbe andato tutto più liscio. Nella mia testa c’è molto da fare. Questa situazione porta stress, perché alla fine ci pensi ogni giorno. Se il trasferimento non avverrà prima dell’inizio della stagione dovrò solo giocare bene e mettere più minuti possibile nelle gambe”. Per acquistarlo serviranno almeno 18 milioni.

LEGGI ANCHE >>> Atalanta, si valuta un altro addio: l’ammissione di Gasperini

Una cifra ritenuta adeguata dall’Az: in 31 presenze in campionato Koopmeiners ha segnato 15 gol e servito 5 assist ai compagni, diventando un punto di riferimento per la squadra nonché un idolo dei tifosi. Numeri che lo hanno fatto diventare uno dei nomi più ambiti in questa fase estiva del calciomercato. I contatti con Atalanta e Roma, spiega il centrocampista, sono in corso. “Riesco ad essere abbastanza calmo, anche perché sono in una situazione di lusso: l’Az non è un club che voglio lasciare a tutti i costi”.