Milan, triplo obiettivo per la trequarti e doppia cessione

Pioli Milan
Pioli (Getty Images)

Il Milan punterà con forte decisione sull’arrivo di un nuovo trequartista a prescindere dall’acquisto a titolo definitivo di Diaz. Isco resta il sogno nel cassetto, ma attenzione al ritorno di fiamma per Ilicic

Il Milan è pronto a valutare l’affondo reale e concreto su un nuovo trequartista a prescindere dall’arrivo a titolo definitivo di Diaz. Isco resta il primo nome nelle lista della dirigenza rossonera. Il trequartista del Real Madrid sarebbe pronto a lasciare la Spagna anche dinanzi a un’offerta basata sul prestito con diritto di riscatto senza obbligo.

25 milioni la richiesta delle Merengues, ma come detto, il Milan potrebbe valutare l’affondo solamente in caso di prestito oneroso. Isco, come noto, andrà in scadenza di contratto il prossimo 30 giugno 2022 e i rossoneri continuano a osservare la situazione interessati. Detto questo, occhio al capitolo Ilicic: il Milan potrebbe tornare con forte prepotenza sul fantasista dell’Atalanta, anche se per il momento non rappresenta la prima priorità.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Pioli Milan
Pioli (Getty Images)

Milan, per il ruolo di trequartista c’è anche Ramsey: Romagnoli e Leao possono dire addio

Non solo Isco e Ilicic, come riportato dall’odierna edizione della “Gazzetta dello Sport”, il Milan potrebbe valutare l’idea Ramsey come profilo per la trequarti. Il gallese piace particolarmente a Pioli, ma il suo oneroso ingaggio (8 milioni di euro) potrebbe stoppare sul nascere la trattativa.

LEGGI ANCHE >>> “Se la Uefa non interviene, lascio il campo”, denuncia dal ritiro

Per quel che riguarda il capitolo cessioni, invece, i rossoneri potrebbero aprire all’addio di Romagnoli dinanzi a un’offerta da circa 30 milioni di euro. Possibile sacrificio anche per Leao, valutato 25-30 milioni di euro.