Inter, non solo Zapata per sostituire Lukaku: c’è una sorpresa

Lukaku in campo
Romelu Lukaku (Getty Images)

Continua a tener banco la possibile cessione di Lukaku da parte dell’Inter. I nerazzurri sarebbero pronti ad accettare l’offerta da circa 120-130 milioni di euro da parte del Chelsea. Zapata resta in pole per sostituire l’attaccante belga

Lukaku si allontana dall’Inter e si avvicina a grandi passi al Chelsea. Il club londinese sarebbe ormai pronto ad accelerare le operazioni mettendo sul piatto della bilancia un’offerta da circa 120-130 milioni di euro senza contropartite tecniche. Un’offerta che l’Inter sarebbe pronta ad accettare in concomitanza con Lukaku, il quale guadagnerà circa 12-15 milioni di euro a stagione per i prossimi quattro anni.

Con la cessione di Lukaku, i nerazzurri sarebbero pronti a puntare su Zapata come sostituto. L’Atalanta potrebbe valutarlo oltre i 50 milioni di euro, ma l’Inter non intenderà strapagare l’attaccante colombiano. Non è escluso che i nerazzurri possano valutare altre idee, occhio anche Vlahovic e attenzione alla sorpresa Belotti, anche se quest’ultimo potrebbe rientrare nell’interesse dell’Atalanta in caso di addio a Zapata.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Romelu Lukaku Inter
Romelu Lukaku (Getty Images)

Inter, sì alla cessione di Lukaku: Zapata la prima opzione e occhio a Correa

Zapata per sostituire Lukaku, è questa la prima opzione dell’Inter confermata da “Alfredo Pedullà”. Non è escluso che i nerazzurri puntino al doppio colpo con Correa oggetto del desiderio di Simone Inzaghi. L’attaccante argentino, in uscita dalla Lazio, ha una valutazione di circa 40 milioni di euro.

LEGGI ANCHE >>> “Se la Uefa non interviene, lascio il campo”, denuncia dal ritiro

La nuova strategie dell’Inter è già pronta a entrare nel vivo. Lukaku è pronto a dire addio e abbracciare i colori del Chelsea, mentre l’Inter si prepara all’affondo su Zapata. Occhio anche a Vlahovic, anche se le eccessive richieste della Fiorentina potrebbe stoppare sul nascere la potenziale trattativa.