“Lukaku deluso dai tifosi dell’Inter: la domanda del belga ai nerazzurri”

Lukaku triste
Romelu Lukaku (Getty Images)

Lukaku amareggiato dal grande astio che i tifosi dell’Inter stanno mostrando nei suoi confronti dopo il passaggio al Chelsea.

Il più amato. Poi, nel giro di qualche giorno, il più odiato (o quasi). Romelu Lukaku, il grande astio che i tifosi interisti stanno manifestando nei suoi confronti sui social e in città, davvero non se lo aspettava. Chiaramente immaginava di causare loro un dispiacere ma che questo potesse sfociare in rabbia ed insulti, proprio no. Invece è proprio quello che sta accadendo. 

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Lukaku saluta
Romelu Lukaku (Getty Images)

Lukaku deluso dai tifosi dell’Inter: il suo pensiero

Parte del tifo organizzato, ad esempio, ha provveduto a rimuovere la sua immagine dal murale dedicato all’Inter presente nello stadio di San Siro. In tanti, inoltre, lo hanno accusato di avere abbandonato la squadra nel momento del maggior bisogno (“è andato via come un coniglio”) e di essere un mercenario. Lukaku, attualmente a Monaco in attesa di poter sbarcare a Londra e firmare con il Chelsea, in cuor suo si sente ferito.

LEGGI ANCHE >>> Lukaku, strappo definitivo: il gesto estremo dei tifosi dell’Inter

Ai suoi amici più stretti, stando a quanto riportato dal ‘Corriere della Sera’, ha confidato che la scelta di andare ai Blues è dettata da motivi prettamente tecnici. Lasciare l’Inter, fino a qualche settimana fa, non era in programma poi però ecco la crisi economica della proprietà, che lo ha spinto a rivedere i suoi piani. A rattristarlo è anche il fatto che in pochi, secondo lui, stiano sottolineando l’importanza per l’Inter delle risorse in arrivo da questa operazione. Amarezze destinate a scomparire presto. Adesso lo attende un contratto da 15 milioni ed una squadra che lo metterà nelle condizioni di vincere la Champions League.