Roma, l’erede di Dzeko ha detto sì: domani l’arrivo nella capitale

Mourinho fa l'occhiolino
José Mourinho (Getty Images)

In casa Roma è ormai fatta per l’importante colpo di mercato. Tiago Pinto ha portato a termine la missione per l’erede di Dzeko. 

C’è voluto qualche giorno, ma alla fine è arrivato il colpo sul quale la dirigenza della Roma stava lavorando assiduamente. L’Inter in questi minuti ha annunciato ufficialmente Edin Dzeko, e cosi nella capitale si è reso necessario andare ad ottemperare alla partenza del bosniaco con un colpo in grado di elevare il reparto offensivo a disposizione di Josè Mourinho.

Una missione che si è caricato sulle spalle Tiago Pinto. Il dirigente giallorosso, infatti, ha trascorso gli ultimi giorni a lavorare su più tavoli per cercare di mettere a segno il colpo per il nuovo attaccante. Proprio in questi minuti pare sia arrivata la fumata bianca definitiva.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Abraham Roma
Abraham (Getty Images)

Roma, Abraham ha detto sì: domani l’arrivo a Campino

Dopo aver trascorso le ultime ore a Londra, Tiago Pinto ha portato a termine la missione. Secondo quanto riportato da Sky Sport, infatti, Tammy Abraham avrebbe detto sì alla proposta della Roma, che ha individuato l’attaccante inglese come sostituto ideale di Edin Dzeko.

LEGGI ANCHE >>> Roma, spunta un inaspettato dettaglio nella trattativa per il bomber

E cosi è arrivata la fumata bianca da parte del giocatore, con il Chelsea che aveva già accettato la proposta della Roma: 40 milioni di euro nelle casse dei blues, con il diritto di recompra fissato a 55 milioni. Insomma, mancava l’ultimo tassello rappresentato dalla volontà del giocatore.

Abraham ha accettato la corte giallorossa, e già domani – si legge – arriverà a Ciampino per mettere nero su bianco e sancire in maniera definitiva il suo arrivo alla Roma.