“Ora Aguero si vuole ammazzare”: la provocazione arriva dal Psg

Aguero durante la Coppa America
Aguero (Getty Images)

Angel Di Maria durante un’intervista concessa a ‘Tyc Sports’ ha scherzato sulla frustrazione di Aguero dopo il passaggio di Messi al Psg

L’esperienza del Kun Aguero al Barcellona non è cominciata nel migliore dei modi. Un infortunio subito in allenamento gli farà perdere due mesi di campionato. L’attaccante argentino tornerà in campo soltanto a novembre. Non sicuramente l’inizio sognato ma c’è un altro aspetto che genera perplessità nella mente dell’ex Manchester City. L’albiceleste, infatti, è tornato in Spagna a distanza di dieci anni (nel 2011 si è trasferito dall’Atletico Madrid ai ‘Citizens’) per realizzare un ‘sogno’: condividere la stessa maglia con Lionel Messi.

Desiderio però sfumato perché la storia tra la ‘Pulce’ e il club blaugrana è terminato rapidamente. Il passaggio al Paris Saint Germain ora costringerà Aguero a restare nel Barcellona ma senza poter condividere lo spogliatoio con Messi, come avviene invece in nazionale. A mettere il dito nella piaga ci ha pensato proprio un ‘parigino’ Angel Di Maria in un’intervista concessa a un media del proprio paese.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Di Maria bacia la Coppa America
Di Maria (Getty Images)

Psg, Di Maria scherza sull’addio di Messi al Barcellona: “Aguero vuole uccidersi”

L’esterno offensivo della compagine parigina ha scherzato sul tema nel corso di un’intervista concessa a ‘TyC Sports’. “Messi al Psg? Ora il ‘Kun’ vuole uccidersi”, ha detto Angel Di Maria, scherzando, nel corso dell’intervista video concessa. Il riferimento era al fatto che Aguero si fosse trasferito al Barcellona ma che Messi, a sua volta, è passato al Psg. Un trasferimento che costringerà l’ex Manchester City a continuare a condividere lo spogliatoio con il ‘Diez’ soltanto con l’Argentina (reduce dalla vittoria della Coppa America, ottenuta con il successo in finale contro il Brasile).

Di Maria ha poi anche parlato dell’infortunio patito da Aguero: “La cosa peggiore è che si è trattata di una ricaduta. Stava facendo uno sforzo enorme con il ginocchio e si è nuovamente fatto male. Speriamo possa tornare ad essere il calciatore che tutti conosciamo”, ha poi aggiunto.

LEGGI ANCHE >>> L’amara puntualizzazione della Roma su Dzeko all’Inter

Sergio Aguero è approdato al Barcellona alla fine del suo contratto con il Manchester City. L’attaccante ha firmato un contratto biennale con il Barcellona. Immediatamente dopo l’addio di Messi ai catalani, si è vociferato di un Aguero inviperito. Il media ‘La Porteria’ ha parlato anche di un mandato che il calciatore avrebbe affidato ai suoi avvocati per ottenere la rescissione del contratto. Voci che tuttavia sono state frettolosamente smentite da più parti. Le parole di Di Maria tornano ad avvelenare la vicenda.