La conferma ufficiale che il Milan aspettava è arrivata questa sera

Paolo Maldini
Paolo Maldini (Getty Images)

Buone notizie per il Milan che accoglie con un sorriso la decisione dell’allenatore di lasciare fuori il centrocampista

Non c’è nell’undici titolare mandato in campo da Petkovic: sfogliando i nomi scelti dall’allenatore del Bordeaux per la gara di questa sera, quello di Adli compare soltanto tra i calciatori in panchina. Il 21enne centrocampista corteggiato dal Milan non è stato schierato in campo. Un segnale chiaro su quello che potrà essere il suo futuro. L’addio alla Ligue 1 è sempre più vicino, così come vicino è l’approdo in rossonero. Maldini è pronto a chiudere un altro colpo per una cifra intorno ai dieci milioni di euro da rendere più appetibile con qualche bonus.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Stefano Pioli
Stefano Pioli (Getty Images)

Milan, Adli in panchina: segnale sul futuro

Del resto da giorni si parla di Adli come del prossimo colpo del Milan ed ora sembra che la svolta sia vicina. Nei giorni scorsi il presidente del club francese aveva ammesso la trattativa in corso, parlando però di un’intesa che ancora mancava. Novità si attendono nei prossimi giorni ma di certo la panchina del 21enne di questa sera è un chiaro messaggio.

LEGGI ANCHE >>> Milan, nuova minaccia per Ibra: stavolta arriva dall’interno

Adli al Milan sembrerebbe ormai un affare in dirittura d’arrivo e resta da vedere se sarà l’ultimo colpo di un mercato che i rossoneri stanno vivendo da assoluti protagonisti. Dal riscatto di Tomori all’arrivo di Giroud, Maldini ha saputo ‘rispondere’ ai dolorosi addii di Donnarumma e Calhanoglu. Ora la parola passa al campo, quello dove Adli questa sera non è sceso dal primo minuto.