Lukaku, è arrivato l’atteso messaggio ai tifosi dell’Inter: “Capitemi”

romelu lukaku
Romelu Lukaku (Getty Images)

Arriva la lettera attesa dai tifosi dell’Inter e promessa dall’attaccante belga, che ha scelto di tornare a vestire i colori del Chelsea.

La più bella e romantica delle storie d’amore concluse male. Due anni di relazione, quelli fra l’Inter e Romelu Lukaku che sono coincisi con il ritorno dei nerazzurri ad un livello di rilevanza che mancava da anni.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

L’orgoglio nell’essere rappresentati da un’uomo che ha dimostrato di essere più di un “semplice” top player. Un uomo colto, poliglotta, un uomo educato, gentile, attento alle cause dei più sfortunati e pronto a dare tutto per la maglia che indossa. Un giocatore superiore alla media, in grado di caricarsi una squadra sulle spalle e condurla fino agli obiettivi più inaspettati. In due anni una finale di Europa League persa (a causa anche di uno sfortunato episodio di gioco che lo vide coinvolto in prima persona) e uno Scudetto vinto dopo quasi un decennio di egemonia bianconera. L’unica macchia, di squadra e non del singolo, vista sul campo nell’era Lukaku è la fallimentare campagna di Champions League 2020/21, conclusa immediatamente con un quarto posto nel girone.

inter festa scudetto
Lukaku durante la festa scudetto dell’Inter (Getty Images)

Lukaku ha dominato la Serie A in due stagioni di Inter

Tanti gol, tanti assist, tanta gioia e tanto amore dato e ricevuto: manifestazioni d’affetto e di un legame, quello fra Romelu Lukaku e i tifosi dell’Inter, che sembrava destinato a superare anche la crisi finanziaria della proprietà cinese. Così non è stato, e ora Big Rom è un giocatore del Chelsea. Nell’andarsene però il belga aveva promesso delle parole, delle spiegazioni, un saluto. Invece i tifosi interisti, oltre alla perdita della loro stella, avevano dovuto sopportare le sue dichiarazioni d’amore per un’altra squadra, senza poter reagire, se non con rabbia: sparito subito il murales che ritraeva Lukaku, attacchi sui social.

LEGGI ANCHE >>> Durante: “Ho brutte notizie per Inter e Napoli. Kaio Jorge troppo pompato”

È proprio attraverso i social che però l’attaccante ha finalmente mantenuto fede alle sue parole ed è tornato a parlare con i tifosi, quelli veri, dell’Inter. Un ultimo messaggio d’amore, nel quale Lukaku racconta di aver sempre dato il massimo e anche di più, in allenamento ed in partita, grazie alla forza che prendeva a piene mani dai fan. Sin dal primo giorno un’alchimia perfetta che ha portato a grandi risultati. Oggi una scelta dolorosa che per Romelu rappresenta però “l’occasione della vita”. Un malinconico saluto finale, con la certezza che Lukaku continuerà ad amare l’Inter e i suoi tifosi, nella speranza che sia reciproco.