La deadline della Juventus per il colpo a centrocampo: chiusura in arrivo

Agnelli riflette
Andrea Agnelli (Getty Images)

La Juventus aspetterà altre 48 ore la risposta del Sassuolo per Locatelli. La trattativa proseguirà esclusivamente al telefono.

Il deadline è stata fissata. La Juventus attenderà altre 48 ore la risposta del Sassuolo riguardante l’offerta presentata per Manuel Locatelli. Le parti, stando a quanto riportato da ‘Sky Sport’, non sono troppo distanti: sul valore del giocatore, infatti, i due club hanno raggiunto l’intesa (35 milioni). Resta da sciogliere il nodo riguardante la formula del trasferimento.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Locatelli in campo
Manuel Locatelli (Getty Images)

La Juventus stringe i tempi per Locatelli

I bianconeri, dal canto loro, hanno proposto il prestito con obbligo di riscatto in caso di qualificazione alla Champions League mentre i neroverdi preferirebbero che fosse incondizionato o legato ad obiettivi raggiungibili più facilmente (un numero minimo di presenze stagionali, ad esempio). Come andrà a finire ancora non è chiaro ma una cosa è certa: la Juventus ed il Sassuolo proseguiranno la trattativa esclusivamente al telefono. Ulteriori incontri, dopo quello di venerdì scorso, non avranno luogo.

LEGGI ANCHE >>> Locatelli alla Juventus, spunta il nome che può sbloccare la trattativa

Il giocatore, dal canto suo, freme per trasferirsi a Torino. Rifiutata la corte dell’Arsenal, che si era fatto avanti mettendo sul piatto 40 milioni, il centrocampista campione d’Europa vuole vestirsi di bianconero e andare a guidare il centrocampo di Massimiliano Allegri. L’accordo con lui è stato trovato da tempo, ora la Juventus deve convincere il Sassuolo a farlo partire. L’ottimismo non manca, ma la fumata bianca ancora non c’è.