“È una sceneggiata”: inatteso attacco frontale a Pique

Pique Barcellona
Gerard Pique (Getty Images)

Duro attacco a Pique riguardo la questione del taglio dell’ingaggio: il suo comportamento sarebbe una sceneggiata.

Juan Domingo de la Cruz è stato un giocatore del Barça Basket dal 1975 al 1987. È nato a Buenos Aires ma è di nazionalità spagnola. L’ex cestista ha voluto condannare, senza troppi peli sulla lingua, il gesto che Gerard Pique ha dichiarato di aver realizzato per il bene del suo club di appartenenza, ovvero del Barcellona. Due sono stati i tweet realizzati da Juan Domingo, in cui l’attacco al difensore dei Blugrana è stato tagliente.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Juan Domingo de la Cruz attacca duramente Pique.

Non uno, bensì addirittura due tweet rivolti direttamente a Pique e alla sua decisione, resa poi pubblica, di tagliare il proprio ingaggio per il bene del Barcellona. Grazie al suo gesto, infatti, il club ha potuto registrare a La Liga anche i profili dei nuovi arrivati Memphis Depay ed Eric García. La sua scelta è stata in linea generale molto apprezzata, ma evidentemente non tutti la pensano allo stesso modo.

LEGGI ANCHE >>> Svelato nuovo ‘tradimento’ al Barcellona: “Ci sono tre colpevoli”

Queste le parole di Juan Domingo: “Che coraggio che hanno… Ora tutti baciano lo stemma! E lo stipendio? Nessuno si abbassa un ca…o… Lo posticipano! Non facciano sceneggiate baciando lo stemma, l’unico che ha diritto a farlo è il socio del club, che paga!”. Parole dure, le sue, che non sono passate inosservate. Secondo lui, quindi, questa sarebbe tutta una sceneggiata. E non ha gradito, appare evidente, soprattutto il gesto di baciare lo stemma quando poi ciò che conta sono i soldi.