Il peggior mese dell’anno per Juventus ed Inter sta per arrivare

Inter Inzaghi
Simone Inzaghi (Getty Images)

L’Inter e la Juventus rischiano di andare in emergenza: alcuni giocatori potrebbero non esserci per le gare di Serie A.

Sono ormai state diramate in maniera ufficiale le date di qualificazioni in Sudamerica ai Mondiali del 2022. Ci sarà infatti, secondo quanto riportato da Calciomercato.it, il recupero a settembre e a ottobre delle partite non disputate in primavera a causa dell’emergenze legata al Covid-19.

La Conmebol potrà dunque giocare le gare che erano saltate in precedenza. Le gare da disputare in Sudamerica saranno tre e non due, ci saranno a settembre e tutto ciò avverrà senza che il calendario europeo venga modificato. Risulta dunque esserci una penalizzazione per diversi club, anche nel campionato di massima serie italiano.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Allegri Juventus
Massimiliano Allegri (Getty Images)

La Juventus è la più colpita: rischia le maggiori assenza contro il Napoli.

Il recupero delle partite non disputate nella scorsa primavera, ci sarà nella notte italiana tra il 9 e il 10 settembre. Ciò significa che, molto probabilmente, i giocatori non faranno in tempo a rientrare in Italia, o comunque in Europa, per gli incontri da giocare con il proprio club di appartenenza. L’Inter giocherà contro la Sampdoria, la Juventus contro il Napoli. Entrambe le sfide ci saranno il 12 settembre.

LEGGI ANCHE >>> Ronaldo, ‘frecciata’ di Georgina a Ancelotti: il commento è virale

La Juventus ha nella propria rosa sei sudamericani, l’Inter quattro e a loro si aggiunge l’Atalanta che ne ha tre e che sarà impegnata contro la Fiorentina. Partite difficili quindi, in un campionato di Serie A appena cominciato. La situazione appare particolarmente complicata per i bianconeri che dovranno comunque affrontare il Napoli allo stadio Diego Armando Maradona.