Maldini ora aspetta, l’acquisto last minute fa sognare il Milan

Paolo Maldini festeggia con Saelemakers
Maldini (Getty Images)

Il mercato del Milan non è finito, Maldini è al lavoro per portare a casa Florenzi e un trequartista che si giochi il posto con Brahim Diaz.

Per Florenzi la trattativa con la Roma è a buon punto, si lavora sulla formula del prestito con obbligo di riscatto. Le cifre dell’affare potrebbero essere 1 milione per il prestito e quattro per il riscatto a determinate clausole.

Sulla trequarti è corsa a tre: piace la duttilità di Adli del Bordeaux, nello scacchiere tattico di Pioli potrebbe ricoprire anche più ruoli, giocando per esempio nei due davanti alla difesa.

Yacine Adli è giovane, si tratta di un talento del ‘2000 che, però, vanta già 63 presenze in Ligue 1. Riguardo ai costi anche, Adli è il giocatore più alla portata, se il Milan dovesse accelerare, potrebbe prenderlo in tempi relativamente brevi.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Isco combatte sul pallone
Isco (Getty Images)

Isco è il sogno del Milan: c’è anche l’alternativa Vlasic

Il Milan tentenna per Adli perchè ha il sogno degli ultimi giorni di mercato. Isco è in uscita dal Real Madrid che vuole liberarsi del suo ingaggio. Maldini punta sugli ottimi rapporti con i blancos, che si sono rafforzati anche con il ritorno dell’ex rossonero Ancelotti in panchina.

I conti al momento non tornano, l’operazione è molto costosa per il Milan ma Maldini spera che nelle ultime battute del mercato il Real Madrid cali le pretese.

LEGGI ANCHE>>> Il Milan ha convinto il Real Madrid a fare una scelta su Isco

C’è anche un’altra alternativa che da tempo stuzzica il Milan: è Vlasic del Cska Mosca, che non vuole sentir parlare di formule che prevedano il prestito ma soltanto operazioni a titolo definitivo.

Per Vlasic il Milan è una grande opportunità, il suo agente Fali Ramadani sta studiando la proposta del prestito oneroso con una serie di clausole impostate sul numero di presenze e sul rendimento complessivo.