Lazio, porte girevoli: colpo in arrivo e addio al bomber

Sarri sorpreso
Sarri (Getty Images)

La Lazio aspetta di definire il futuro di Correa e si muove in altre direzioni: il croato Basic in arrivo da Sarri, Caicedo passa al Genoa

Ad Empoli, la prima Lazio di Maurizio Sarri è risultata convincente. I biancocelesti hanno rifilato un tris alla squadra di Andreazzoli e ora fino al match di sabato con lo Spezia si tuffano sul mercato per chiudere due operazioni oltre all’ormai imminente partenza di Joaquin Correa. L’argentino lascerà il gruppo come richiesto da diverse settimane.
Alle sue scelte, Sarri aggiungerà un centrocampista, Toma Basic del Bordeaux, mentre saluterà Felipe Caicedo, diretto al Genoa.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Caicedo sorridente
Felipe Caicedo (Getty Images)

Lazio, doppia operazione per Lotito: Sarri aspetta Toma Basic e saluta Felipe Caicedo, diretto al Genoa

Come spiega il ‘Corriere dello Sport’, i laziali hanno raggiunto l’accordo con il Bordeaux per il trasferimento del croato Basic a Roma. Il centrocampista domani sosterrà le visite mediche. Per lui, Lotito pagherà sette milioni di euro. A questa cifra se ne aggiungerà uno di bonus. Con il club francese l’intesa è stata raggiunta nella giornata di ieri quando la Lazio ha alzato l’offerta relativa alla parte fissa mentre i girondini hanno abbassato la richiesta legata alla parte variabili. Il calciatore, autore di 4 reti nella scorsa Ligue 1, è a meno di dodici mesi dalla scadenza del suo contratto. Nella sua nuova avventura percepirà un ingaggio da 1.5 milioni di euro netti a stagione. Nello scacchiere tattico di Sarri dovrebbe occupare il ruolo di interno.
Tare però sta lavorando anche a un’operazione in uscita. Felipe Caicedo lascerà Formello per trasferirsi al Genoa. Nei Grifoni andrà a sostituire Mattia Destro, che passerà allo Spezia. La cessione dell’attaccante ecuadoriano, spiega ancora il ‘Corriere dello Sport’, dovrebbe fruttare circa 3 milioni.

LEGGI ANCHE >>> Inter, per il colpo in attacco spunta il nuovo ballottaggio

Su Basic, in precedenza avevano messo gli occhi anche il Napoli e l’Atalanta. Tare però è rimasto sempre in testa, avendo raggiunto l’intesa sia con lui sia con l’agente.
Il passaggio di Caicedo al Genoa, priverà Sarri di un attaccante di scorta affidabile. Al tecnico resterà Muriqi come alternativa a Immobile.