L’infortunio che rovina i piani di Allegri: fuori fino a metà ottobre

Arthur e Ronaldo
Arthur e Ronaldo (Getty Images)

Brutte notizie per la Juventus e per Massimiliano Allegri: il bianconero va fuori fino a metà ottobre per infortunio

Brutte notizie per la Juventus e per Massimiliano Allegri. Dopo l’esordio balbettante contro l’Udinese e il caso Cristiano Ronaldo, il tecnico toscano dovrà fare i conti con un’altra gatta da pelare: l’infermeria. Secondo quanto riportato da ‘Tuttosport’, si sarebbero complicati i tempi di recupero di Arthur, con il brasiliano lungo degente dall’inizio dell’estate.

Lo scorso 16 luglio, l’ex centrocampista del Barcellona si era stato sottoposto a intervento chirurgico per risolvere un problema relativo alla calcificazione della membrana tra tibia e perone. Un infortunio che prevedeva tra i due e i tre mesi di stop, con il brasiliano pronto e convocabile per le prime giornate di Champions League.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Arthur
Arthur (Getty Images)

LEGGI ANCHE >>> Harry Kane, annuncio sull’addio al Tottenham: ora Ronaldo…

Brutte notizie per Allegri: l’infortunio di Arthur complica tutto

Purtroppo per la Juventus, i tempi di recupero di Arthur sembrano aver subìto un ulteriore allungamento. Come evidenziato da ‘Tuttosport’, il recupero non procede in tempi spediti e si teme un’indisponibilità del brasiliano anche ad ottobre inoltrato. Ragion per cui, il tecnico Massimiliano Allegri e la dirigenza bianconera starebbero ragionando sul futuro prossimo del centrocampista carioca.

In tal senso, si ragiona su una possibile esclusione dalla lista Champions, che resta da presentare nelle prossime settimane. Un’esclusione che, poi, verrebbe rivista in caso di approdo alla fase finale della coppa, come la Juventus si augura. Per Arthur si tratta dell’ennesimo intoppo nella propria avventura juventina. La piazza spera che il brasiliano possa presto tornare in campo e mostrare il perché dello scambio con Miralem Pjanic.