La Juventus cambia a centrocampo: Allegri ha scelto chi sacrificare

Allegri guarda la partita
Massimiliano Allegri (Getty Images)

Weston McKennie potrebbe essere il sacrificato della Juventus di Allegri per arrivare a Miralem Pjanic. Senza cessione è difficile arrivare al calciatore blaugrana.

La Juventus di Massimiliano Allegri è ancora affacciata sul mercato estivo per provare a regalare ai tifosi bianconeri ed al nuovo ‘vecchio’ allenatore un colpo a centrocampo. Dopo aver chiuso per l’arrivo di Manuel Locatelli dal Sassuolo, il club bianconero potrebbe provare l’affondo decisivo per il ritorno di una vecchia conoscenza.

Pjanic con la maglia da allenamento del Barcellona
Pjanic (Getty Images)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Calciomercato Juventus, Pjanic solo se parte McKennie

E’ Miralem Pjanic il sogno della tifoseria. Lo stesso calciatore più volte ha fatto sapere di voler tornare alla Juventus nella finestra di trasferimenti ancora in corso. La Juve, dal canto suo, deve prima sfoltire il reparto.

LEGGI ANCHE >>> Il nuovo sponsor dell’Inter annuncia il colpo in attacco

Come riferisce il giornalista Claudio Raimondi durante ‘Champions League Live’ in onda su ‘Italia 1’, senza l’uscita di un centrocampista, il ritorno dell’ex bianconero, ora in forza al Barcellona, non è fattibile neanche in prestito. Il calciatore sacrificabile per Massimiliano Allegri sarebbe Weston McKennie che, attualmente, potrebbe non rientrare nei piani dell’allenatore dei piemontesi. Anche il Napoli, però, nel frattempo si è affacciato sul cartellino di Pjanic.