Ronaldo-Psg, Al-Khelaifi chiarisce tutto: annuncio sul portoghese

Ronaldo festeggia un gol con i compagni
Cristiano Ronaldo (Getty Images)

Del futuro di Cristiano Ronaldo si parla in maniera costante. Da Parigi è arrivato l’annuncio proprio riguardo il possibile interessamento del Psg.

Ronaldo ed il Paris Saint Germain, un altro degli argomenti caldi delle ultime ore di mercato. Le indiscrezioni si sono inseguite in maniera considerevole nelle ultime ore a suon di tweet, rivelazioni e voci sempre più insistenti su un possibile interessamento del club parigino per il giocatore della Juventus.

Il tutto dopo che lo stesso Psg, nel corso delle ultime settimane, aveva già annunciato un gran colpo come quello di Lionel Messi. Alcuni hanno cominciato a fantasticare proprio sull’eventualità di vedere insieme Cristiano e la ‘Pulce’, dopo anni passati a darsi battaglia a distanza.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

al khelaifi
Nasser al-Khelaifi, patron del PSG e presidente dell’ECA (Getty Images)

Ronaldo-Psg, Al Khelaifi chiarisce tutto

E cosi serviva una presa di posizione forte, almeno da parte di un esponente del Psg in grado di spiegare a chiare lettere cosa di vero ci fosse dietro tutto questo chiacchiericcio mediatico. Ed alla fine il chiarimento è arrivato, e di sicuro non da uno qualunque.

A parlare è stato il numero uno del club francese, Nasser Al-Khelaifi, che hai microfoni di ‘BeIn Sport’ ha chiarito una volta per tutte la faccenda legata all’accostamento di Cristiano alla Tour Eiffel, un qualcosa che non troverebbe fondamento nella realtà.

LEGGI ANCHE>>> Inter, Inzaghi cambia le gerarchie offensive: il ruolo di Correa

Prendere Cristiano Ronaldo non è nemmeno in discussione, non lo stiamo trattando“, l’annuncio da parte del numero uno del Paris Saint Germain. Ed a chiosa lo stesso Al-Khelaifi ha parlato anche dell’interessamento del Real Madrid per Mbappè: “Sono stato molto chiaro. Siamo stati tutti molto chiari. La posizione del club, allo stesso modo, è chiara. Non cambieremo le richieste e non abbiamo intenzione di ripeterle”.

Ma proprio il passaggio su Mbappè arriva a distanza di pochissimo da quelle che sono le ultimissime, ovvero di un’imminente firma per portare il francese alla corte di Carlo Ancelotti. Novità in queste ore.