“Ora tocca ad Haaland”: scelto l’erede, l’offerta è già pronta

esultanza Haaland
Haaland (Getty Images)

Il PSG potrebbe perdere Mbappè che vuole andare al Real Madrid. Haaland potrebbe sostituire il francese nella squadra di Parigi.

Dopo i primi due mesi di mercato in cui ci sono stati pochissimi colpi, gli ultimi giorni sono stati caratterizzati da continui colpi di scena: dalla cessione di Lukaku al Chelsea, passando per Messi al PSG, al ritorno di Ronaldo al Manchester United. Questa sessione di calciomercato potrebbe regalare almeno un altro paio di colpi sensazionali.

Il Real Madrid, forte della volontà del giocatore di lasciare Parigi, sta mettendo alle corde il PSG per lasciare andare via Mbappé. I ‘Blancos’ sono pronti ad arrivare ad offrire 170 milioni di euro più 10 di bonus per il campione del Mondo. Il club parigino avrebbe finalmente aperto a trattare e, di conseguenza, a cercare un sostituto.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Leonardo e Al Khelaifi presentano Messi
Leonardo, Al Khelaifi e Messi (Getty Images)

Se dovesse andar via Mbappé, Haaland sarebbe il primo obiettivo del PSG

Secondo quanto raccolto dal quotidiano francese l’Equipe’, Erling Haaland è considerato da Leonardo il giocatore ideale per sostituire Mbappé. Al PSG piace molto l’attaccante del Borussia Dortmund. Se l’ex Monaco dovesse trasferirsi al Real, Haaland sarebbe tra i primi obiettivi dei dirigenti parigini.

LEGGI ANCHE >>> Juve, che stoccata: la sorella di Ronaldo provoca sui social

La trattativa per portare sotto l’ombra della Torre Eiffel Haaland sicuramente non sarebbe facile. Sul norvegese c’è una clausola rescissoria di 75 milioni di euro, ma esercitabile dall’anno prossimo. Il Dortumund chiede più di 150 milioni di euro per cedere il centravanti durante questa sessione di mercato.