Allegri ha scelto la difesa titolare: c’è una sorpresa

Chiellini Juve
Chiellini (Getty Images)

Inizio di campionato a dir poco deludente e caccia a un’immediata prova d’orgoglio per dimenticare le sfide contro Udinese ed Empoli. La Juventus di Allegri è pronta a cambiare marcia

Come cambierà la Juventus di Allegri dopo le prime due giornate decisamente insufficienti. Il mercato non ha portato nuove novità, quindi il tecnico bianconero potrà contare solamente sugli arrivi di Locatelli, Kean e Kaio Jorge. Non è escluso che Allegri possa valutare dei nuovi scenari sia in difesa, sia a centrocampo.

De Ligt rappresenterà il punto di forza difensivo, con Bonucci favorito su Chiellini per affiancarlo con una maglia da titolare. Il capitano bianconero, però potrebbe alternarsi con Bonucci soprattutto nelle sfide fondamentali e nei match di Champions League. Cuadrado agirà sia da terzino destro, sia da esterno alto d’attacco, mentre Alex Sandro sarà confermato nel ruolo di terzino sinistro.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Chiesa Juve
Chiesa (Getty Images)

La nuova Juventus di Allegri: novità anche in attacco

Non solo novità in difesa, occhio anche alla nuova organizzazione del centrocampo. Con il mancato ritorno di Pjanic, Allegri potrebbe affidare la regia a Locatelli o Ramsey, con Bentancur, McKennie o Rabiot nella posizione di interni di centrocampo.

LEGGI ANCHE >>> Milan, Pioli e le nuove novità offensive con l’arrivo di Messias

Novità anche in attacco: Chiesa potrebbe alternarsi sia in posizione di esterno destro, sia in posizione di esterno sinistro. Cuadrado, come detto, potrebbe essere avanzato, spesso, anche in posizione offensiva, mentre Kean contenderà una maglia da titolare a Morata. Tanto lavoro per Allegri pronto a cambiare marcia già dalla 3^ giornata.