Juve, il rifiuto che ha fatto saltare il super scambio: il retroscena

Agnelli Juve
Agnelli (Getty Images)

In casa Juve c’è rammarico per come sono terminati gli ultimi giorni di calciomercato ed in particolare per uno scambio sfumato.

Gli ultimi giorni di mercato sono stati frenetici in casa Juve. Il club bianconero ha perso in pochi giorni il suo top player Cristiano Ronaldo ed il suo sostituto, Moise Kean, ha fatto ‘storcere il naso’ alla maggior parte della tifoseria e della critica bianconera.

Oltre a questa cessione il club bianconero ha ricevuto molte critiche per i pochi rinforzi, soprattutto a centrocampo. E’ arrivato Manuel Locatelli, ma l’arrivo del solo centrocampista sembra non bastare.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Ramsey Juventus
Ramsey (Getty Images)

Juve e l’arrivo sfumato in extremis

Negli ultimi giorni di calciomercato si è discusso riguardo il possibile scambio tra Juventus e Wolverhampton che vedeva protagonisti Aaron Ramsey e Ruben Neves. Un affare che sarebbe stato favorito dall’aiuto di Jorge Mendes.

LEGGI ANCHE >>> Pjanic, sfuma il ritorno alla Juve: pronta una nuova

Da parte bianconera doveva esserci anche un piccolo conguaglio, ma alla fine l’affare è sfumato a causa del rifiuto del giocatore. Ramsey ha infatti dichiarato al club bianconero di tornare in Premier League solo per vestire la maglia del suo ex club, l’Arsenal.