L’Inter ufficializza l’accordo da 85 milioni di euro: il comunicato

Ceo Inter, Antonello
Zhang e Antonello (Getty Images)

L’Inter ha ufficializzato un nuovo accordo pluriennale del valore di ottantacinque milioni di euro: il comunicato nerazzurro

Accordo da ottantacinque milioni di euro. Chiuso il mercato, l’Inter ha piazzato il colpo anche in ambito commerciale. Annunciata, infatti, la partnership con Zytara Labs: si tratta di una collaborazione commerciale pluriennale del valore di 85 milioni di euro, con il supporto di DigitalBits Foundation.

Come si legge nel comunicato diffuso dalla società nerazzurra “questa partnership sosterrà la volontà dell’Inter di aprirsi a un pubblico sempre più digitale” con l’obiettivo di “raggiungere target globali e differenti fasce d’età” per “affermarsi come icona di cultura e innovazione”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Logo Inter
Il vecchio logo dell’Inter (Getty Images)

Inter, accordo con Zytara Labs

In base all’accordo ufficializzato quest’oggi DigitalBits diventa Official Global Cryptocurrency e Zytara diventa Official Global Digital Banking Partner della società lombarda. In particolare la partnership con Zytara prevede lo sviluppo ulteriore dell’app per dispositivi mobili del club nerazzurro in modo da consentire tra l’altro di accedere ai prodotti in criptovaluta. Inoltre la società utilizzerà inoltre la blockchain di DigitalBits per permettere di utilizzare la criptovaluta XDB per i pagamenti allo stadio, negli store online e fisici dell’Inter.

Questi alcuni dei dettagli dell’accordo siglato dal club nerazzurro e che il Ceo Antonello ha così commentato: “Con questo accordo l’Inter vuole definire uno standard globale di eccellenza tecnologica. Grazie al digital banking di Zytara e alla tecnologia blockchain, saremo in grado di aumentare la nostra portata globale – spiega il dirigente – per raggiungere il pubblico più giovane e digitalmente più avanzato”.