Donnarumma, il fratello non esclude il ritorno in A: la rivelazione

Donnarumma saluta
Donnarumma (Getty Images)

Antonio Donnarumma ha parlato della possibilità di vedere un giorno suo fratello Gigio indossare la maglia del Napoli.

Dopo le panchine in Ligue1 con il PSG, Gigio Donnarumma ha fatto il suo esordio stagionale ieri sera nel match tra Italia e Bulgaria terminato con il risultato di 1-1. L’estremo difensore si è trasferito in Francia dopo ben 8 anni di Milan.

Donnarumma è cresciuto nella scuola calcio Club Napoli di Castellammare di Stabia, ma a 14 anni fu prelevato già dal Milan. Nonostante il suo gran talento, non c’è mai stata l’opportunità di vederlo con la maglia del Napoli. Antonio Donnarumma, giocatore del Padova e fratello di Gigio, ne ha parlato a ‘Radio Kiss Kiss Napoli’:

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

I fratelli Donnarumma con Pioli
Antonio e Gigio Donnarumma con Pioli (Getty Images)

Donnarumma, il fratello Antonio: “Lui al Napoli? A chi non piacerebbe”

Gigio sarà sempre un tifoso del Milan. Possibilità di vederlo con la maglia del Napoli? Siamo campani e tutti vorremmo diventare il nuovo portiere della squadra partenopea”. E’ stato sempre controverso il rapporto tra Donnarumma e Napoli. I tifosi azzurri non hanno dimenticato alcuni episodi che non hanno contribuito a generare simpatia nei confronti del forte portiere.

LEGGI ANCHE >>> “Loro sono avvantaggiati e la Fifa se ne frega”: Napoli-Juve si è già accesa

In particolare, un video diventato involontariamente virale e il battibecco più recente con la panchina del Napoli. Nel primo caso, Gigio dice, ironicamente, ad un fantomatico zio di “non aver parato di proposito” il tiro di Milik (il match era fondamentale in chiave scudetto per il Napoli, nel 2018). Nel secondo caso, di storia recente, al termine del match dello scorso marzo tra il Milan e gli azzurri, Donnarumma si scaglia contro gli avversari al grido di “Siete una banda di musica”.