Da calciatore a presidente: la nuova vita dell’ex stella dell’Inter

Eto'o durante la Coppa del mondo femminile in Francia
Samuel Eto'o (Getty Images)

Nuovo incarico per Eto’o, pronto a diventare presidente. L’ex calciatore africano ha annunciato la sua alla Fecafoot.

L’ex Inter, Samuel Eto’o, compiuti 40 anni, è pronto per proseguire nel suo impegno per il mondo del calcio, ma nella veste di carica istituzionale, dopo aver accumulato annosa esperienza sui campi e con le squadre più ambiziose.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Eto’o da calciatore a presidente: il progetto dell’ex Inter

Eto'o durante la Coppa del mondo femminile in Francia
Samuel Eto’o (Getty Images)

Già dal luglio del 2019 insieme a Didier Drogba, altro campione del suo continente, era stato nominato dal presidente della CAF, Confederazione calcistica africana, Ahmad Ahmad, come suo collaboratore. Tuttavia, le ambizioni dell’ex stella del Barcellona sono cresciute.

LEGGI ANCHE >>> Da Lukaku arriva l’ennesima delusione per i tifosi dell’Inter

Per sua stessa ammissione, in occasione di un’intervista a ‘RTB’, televisione pubblica benintese, Eto’o ha annunciato che si candiderà alla presidenza della Fecafoot, Federazione calcistica del Camerun. “Quando sono coinvolto in qualcosa, è perché voglio arrivare fino in fondo”, ha spiegato il vincitore del Pallone d’Oro africano per ben quattro volte. Ad ottobre ci saranno le elezioni proprio per la carica di presidente ed Eto’o ha probabilmente tutte le carte in regola per ottenere il posto per il quale sta concorrendo. L’impegno profuso su tutti i fronti per il suo paese fanno di lui uno dei simboli del Camerun e dei personaggi più noti e amati nello stato africano.