In ospedale da sei giorni: ricoverato Pelé a San Paolo

Pelé in pubblico
Pelé (Getty Images)

Ricoverato da sei giorni all’Albert Einstein di San Paolo, Pelé è in ospedale e le sue condizioni ancora non sono state rese note

Momenti di apprensione per il pubblico brasiliano: da sei giorni, Pelé è ricoverato presso l’ospedale Albert Einstein di San Paolo e le sue condizioni ancora non sono stare rese note. A rivelarlo è ‘O Globo’, che spiega come resti tuttora ignoto il motivo per cui il fuoriclasse carioca sia stato portato in ospedale.

Con 81 anni da compiere il prossimo 24 ottobre, Pelé ha subìto una serie di interventi chirurgici all’anca, nel corso degli ultimi anni. E da tempo, ‘O Rei’ mostrava alcune difficoltà deambulatorie. Non solo, nel febbraio del 2020, il figlio Edinho aveva dovuto smentire in prima persona i presunti problemi di depressione che avevano colpito il padre.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Pelé in pubblico
Pelé (Getty Images)

LEGGI ANCHE >>> Italia-Lituania, positivo al Covid: cambio in panchina

Pelé ricoverato in ospedale, l’agente prova a fare chiarezza

A fare chiarezza sulle condizioni di Pelé, l’agente Joe Fraga è intervenuto ai microfoni dei media brasiliani: “E’ impegnato in una serie di esami ed accertamenti, impossibili da svolgere in un solo giorno”, provando a tranquillizzare i tanti tifosi e addetti ai lavori preoccupati per le condizioni de ‘O Rei’.

Intanto, il popolo del futebol verdeoro chiede ulteriori notizie: sempre secondo ‘O Globo’, è probabile che in giornata arrivi un comunicato o una nota ufficiale da parte dell’equipe medica dell’Albert Einstein di San Paolo.