“C’è un magistrato napoletano”: i dettagli sul ricorso di Osimhen

Osimhen
Osimhen (Getty Images)

La squalifica dell’attaccante del Napoli Victor Osimhen è stata ufficialmente ridotta. Spalletti è pronto a schierarlo sabato contro la Juventus.

È stato accolto, oggi a Roma, il ricorso per la riduzione della squalifica di due giornate inflitte dal Giudice sportivo nei confronti dell’attaccante nigeriano del Napoli Victor Osimhen. C’è stata molta attesa in quanto si decidevano le sorti tattiche del big match di sabato alle ore 18: ebbene, il centravanti potrà partecipare all’incontro più atteso del weekend tra Napoli e Juventus. 

Il Napoli, attraverso i propri avvocati, è riuscito a far valere le proprie ragioni, sebbene il giocatore non sia stato ascoltato dai giudici. Osimhen è infatti attualmente impegnato con la propria Nazionale.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Spalletti Napoli
Spalletti (Getty Images)

Il magistrato sul ricorso Osimhen è napoletano

C’è stata ansia per questo risultato con Luciano Spalletti in attesa di sapere se avesse potuto contare sul proprio centravanti o meno. Come ha riportato Il Mattino, a presiedere la sezione che ha giudicato il ricorso c’è stato un supermagistrato napoletano, Carmine Volpe.

LEGGI ANCHE >>> Napoli-Juventus non si gioca? In Liga due match rinviati

Dunque, alla fine la squalifica di due giornate è stata ridotta ad una sola. Spalletti avrebbe puntato su Andrea Petagna, fresco di gol contro il Genoa, o in alternativa, nuovamente sul ‘Falso Nueve’ rappresentato da Insigne.