“Mi viene a fare la morale!?”, lo sfogo di Spalletti dopo l’alterco con Allegri

Spalletti pensieroso
Spalletti (Getty Images)

Discussione accesa tra Luciano Spalletti e Max Allegri nel post partita. L’allenatore del Napoli si è sfogato in conferenza stampa

Una partita che ha raccontato tanto, e che alla fine ha eletto il Napoli vincitore. La Juventus è uscita a mani vuote, scottata, dopo la sconfitta patita al Diego Armando Maradona contro gli azzurri. Per Luciano Spalletti la terza vittoria di fila, squadra a punteggio pieno e presupposti che sembrano portare il Napoli finalmente a galla dopo mesi di grandi polemiche.

Ci sono state, però, polemiche proprio nel post partita. Nonostante si sia respirata un’aria piuttosto tranquilla sul rettangolo di gioco, è dopo il triplice fischio che si sono accesi gli animi. In particolare tra i due allenatori, con un alterco che si è acceso proprio nel ventre del Maradona.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Max Allegri in campo
Max Allegri (Getty Images)

Napoli, lo sfogo di Spalletti in conferenza stampa

A raccontare tutto è stato proprio Luciano Spaletti, che in conferenza stampa si è mostrato visibilmente contrariato dopo aver discusso con Max Allegri. L’allenatore del Napoli reo di aver avuto atteggiamenti non propriamente corretti durante i ’90 minuti.

LEGGI ANCHE >>> Napoli, infortunio Insigne: arriva il comunicato ufficiale

“Nemmeno io me l’aspettavo! Lo volevo salutare, sono andato a rincorrerlo alla fine, lui è andato via e non mi ha salutato, lo volevo salutare ora”, si è sfogato l’allenatore del Napoli in conferenza stampa. Poi il chiarimento su possibili problemi durante la partita tra i due: “Frizioni? Ti è sembrato male, nessuna frizione, zero frizioni. Non gli ho detto niente mai, ho sempre perso ca**o. Una volta che vinco mi viene a fare la morale?”.