Napoli, brutta notizia dopo la Juve: rischio forfait in Europa League

Spalletti allarga le braccia
Spalletti (Getty Images)

Il Napoli sta preparando la gara d’esordio in Europa League di giovedì sera contro il Leicester, ma Insigne potrebbe non esserci.

Il Napoli ha iniziato alla grande il campionato. Dopo aver vinto sabato contro la Juventus per 2-1, gli azzurri sono primi in classifica insieme a Milan e Roma a punteggio pieno. La squadra di Allegri ha perso meritatamente al Maradona, soffrendo la pressione degli uomini di Spalletti per tutta la durata della ripresa.

I marcatori partenopei sono stati Politano e Koulibaly, ma, come al solito, anche Insigne è stato fondamentale per la vittoria finale. Il capitano è entrato anche nell’azione del primo gol azzurro con il suo consueto tiro a giro. Il neo campione d’Europa ha dovuto lasciare il campo anzitempo a causa di una trauma contusivo al ginocchio destro.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

nsigne e Bernardeschi in azione
Insigne e Bernardeschi (Getty Images)

Napoli, per Insigne lavoro in palestra dopo l’infortunio con la Juventus

Come quanto comunicato dallo stesso Napoli, Insigne ha lavorato in palestra questa mattina. L’attaccante, secondo ‘Sky Sport’, difficilmente sarà rischiato nella trasferta di Europa League di giovedì sera contro il Leicester. Hanno lavorato a parte anche Demme ed Osimhen. Un altro giocatore in dubbio per il match contro gli inglesi è Lobotka.

LEGGI ANCHE >>> Senza pace, la Juventus fa i conti con l’ennesimo forfait

Lo slovacco, infortunato con la sua Nazionale, si è dedicato alle terapie e al lavoro personalizzato per recuperare dalle noie muscolari. Sono vicini al rientro sia Mertens che Ghoulam. Entrambi i giocatori si sono allenati con il resto del gruppo questa mattina. I due calciatori sono smaniosi di poter dare il proprio contributo.