Il Milan ha scelto chi sostituirà Kessie in caso d’addio

Kessie in campo
Franck Kessie (Getty Images)

Cresce la preoccupazione in casa Milan in caso d’addio a Kessie in vista della prossima stagione. Punto interrogativo sul rinnovo contrattuale del centrocampista ivoriano, il quale continua a rimandare la sua decisione

Quale sarà il futuro di Kessie? Il centrocampista del Milan continua a rimandare il suo possibile rinnovo contrattuale con contratto in scadenza il prossimo giugno 2022. Cresce la paura e preoccupazione tra la dirigenza rossonera, soprattutto dopo i casi legati a Calhanoglu e Donnarumma. Cosa dovrà fare il Milan per evitare un epilogo simile?

La sensazione è che l’acquisto di Bakayoko possa rappresentare una tutela in chiave presente e in vista del futuro. Di fatto, l’ex centrocampista del Napoli, rappresenta il sostituto di Kessie qualora il centrocampista ivoriano decidesse di non rinnovare il suo contratto con il Milan. L’esplosione di Tonali e la forza fisica di Bakayoko, rappresenteranno la coppia del futuro qualora Kessie dovesse dire addio. Sarà confermato anche Bennacer, ma non è escluso che il Milan possa valutare un nuovo acquisto in vista della prossima estate.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Kessie batte il rigore
Kessie (Getty Images)

L’addio di Kessie spaventa il Milan: Tonali e Bakayoko il piano del futuro

Il Milan ha già inoltrato l’offerta per il rinnovo contrattuale di Kessie e non intenderà aumenterà la sua proposta. Ora la palla passerà nei piedi del centrocampista ivoriano che dovrà decidere, nel breve periodo, se accettare la proposta, rilanciare o rifiutare.

LEGGI ANCHE >>> “Hanno i soldi, Mbappé ed Haaland insieme”: annuncio del presidente

Tonali, Bakayoko e Bennacer rappresenteranno delle ottime garanzie per il futuro anche in caso di mancato rinnovo di Kessie e, come detto, non è escluso che il Milan possa pensare a un nuovo acquisto sul mercato in vista della prossima estate.