Allegri, Cassano, e la madre di 70 anni: “Farebbe meglio di lui”

Allegri dà indicazioni
Allegri (Getty Images)

La Juventus ha battuto facilmente 0-3 il Malmoe, ma per Antonio Cassano la squadra bianconera non è ancora guarita.

La Juventus è stata l’unica squadra italiana a vincere nella prima giornata di Champions League. L‘Atalanta ha pareggiato in Spagna con il Villarreal, mentre Inter e Milan hanno perso con Real Madrid e Liverpool. I bianconeri hanno sconfitto in maniera netta e convincente 0-3 il Malmoe.

Sulla carta i bianconeri avevano il match più favorevole, ma vincere in Champions non è mai facile. La Juvetus adesso vuole invertire la rotta anche in campionato contro il Milan, visto che ha un solo punto dopo tre partite. Nonostante la vittoria in Svezia, le critiche su Allegri non sono del tutto cessate.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Esultanza Juventus
Juventus (Getty Images)

Cassano duro su Allegri: “Mia madre farebbe giocare meglio la Juventus”

Antonio Cassano si è sempre contraddistinto per la sua schiettezza e anche questa volta, durante la trasmissione ‘BoboTv’ su Twich, di certo non si è risparmato nel criticare il lavoro di Allegri: “Juventus? Anche mia madre che ha 70 anni farebbe giocare meglio la squadra bianconera. La Juve deve giocare bene. Punto”.

LEGGI ANCHE >>> Juventus-Milan, assente di lusso a centrocampo: tegola per il tecnico

Parole che già stanno facendo molto rumore sia tra gli addetti al lavoro che tra i tifosi juventini. Cassano non è mai stato d’accordo con il ritorno del suo ex allenatore ai tempi del Milan sulla panchina bianconero e non ha mai nascosto il suo dissenso.