Psg, prime critiche per il neo acquisto: “E’ una delusione”

Al Khelaifi Psg
Al Khelaifi (Getty Images)

Il pareggio di Bruges nell’esordio in Champions ha fatto scalpore in casa Psg. Tante critiche per il centrocampista Wijnaldum.

Il Psg ha tenuto in estate una campagna estiva faraonica. Il club francese ha acquistato giocatori a costo zero come Gianluigi Donnarumma, Sergio Ramos e Lionel Messi mentre è arrivato per 70 milioni di euro dall’Inter Achraf Hakimi. Un altro acquisto, forse passato in sordina, ma che ha fatto scalpore è il centrocampista arrivato svincolato dal Liverpool Georginio Wijnaldum.

L’olandese in queste ore è finito sul banco degli imputati e nel mirino della critica. Nell’esordio in Champions League contro il Bruges Georginio è stato sostituito all’intervallo dopo una prestazione pessima ed, il giorno dopo, i media francesi lo hanno additato come uno dei principali colpevoli dello stop europeo.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Wijnaldum Psg
Wijnaldum (Getty Images)

Psg, si cerca l’equilibrio attorno a Wijnaldum

La società di Al Khelaifi ha grosse ambizioni dopo la recente campagna acquisti, ma il tecnico Pochettino è ancora al lavoro per trovare la quadra del gioco. Giocatori come Messi, Neymar e Mbappe devono essere sostenuti nel miglior modo possibile e per questo motivo è centrale il ruolo di Wijnaldum.

LEGGI ANCHE >>> Donnarumma, Pochettino complica (di nuovo) l’avventura al Psg

Come sottolinea ancora l’Equipe c’è bisogno di tempo ed in Francia come in Europa sono pronti ad attendere il forte centrocampista della Nazionale olandese.