Inter, un’altra tegola per Inzaghi: attaccante subito sostituito

Inzaghi Inter
Inzaghi (Getty Images(

Nuova tegola per l’Inter di Simone Inzaghi con Joaquin Correa ko a metà del primo tempo a San Siro. Emergenza per i nerazzurri

Continua a riempirsi l’infermeria per l’Inter di Simone Inzaghi. Il club nerazzurro, che aveva perso Arturo Vidal prima del match, perde anche l’argentino Joaquin Correa uscito infortunato dalla sfida contro il Bologna.

Dopo uno scontro al 25 minuto con Lorenzo De Silvestri l’attaccante argentino ha ricevuto un colpo al bacino ed è stato costretto a lasciare anzitempo il match. Al suo posto è subentrato Edin Dzeko, calciatore inizialmente lasciato in panchina come turno di riposo.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Correa Inter
Correa (Getty Images)

Inter, problemi in infermeria ma non in campo

In questo micidiale ciclo di partite ennesimo problema quindi per Inzaghi che vede l’infermeria sempre più piena ed una situazione di emergenza. Problemi fisici ma non in campo con l’Inter che ha letteralmente dominato il primo tempo contro il club felsineo.

LEGGI ANCHE >>> Inter, l’infortunio dell’ultima ora inguaia Inzaghi: comunicato ufficiale

Il primo tempo è terminato sul 3 a 0 per la squadra nerazzurra, a segno rispettivamente grazie alle reti di Lautaro Martinez, Milan Skriniar e Nicolò Barella. Ottima prova anche per il neo acquisto Dumfries, partito per la prima volta titolare con la maglia nerazzurra ed autore dell’assist del primo gol.