“Mai più in campo”: scoppia la polemica prima di Juventus-Milan

Pioli, vigilia di Juventus-Milan
Pioli (Getty Images)

Polemica accesa prima di Juventus-Milan: calciatore nel mirino dei tifosi che ne chiedono l’esclusione dal campo

Una bomba ad orologeria scoppiata proprio a poche ore da Juventus-Milan. Domani sera i due club si sfideranno in campo ma ad incendiare la vigilia ci ha pensato Mino Raiola. La frase su Romagnoli, in scadenza di contratto nel 2022, che può finire gratis ai bianconeri non è andato giù al popolo rossonero, un po’ come quella sulla possibile cessione di de Ligt a fine stagione.

Animi incandescenti sui social con i tifosi del Milan che hanno lanciato una vera e propria rivolta nei confronti del loro capitano. “Mai più in campo” scrive un utente in riferimento a Romagnoli, un messaggio condiviso da molti ma che non trova pareri unanimi. C’è chi ricorda di come il difensore sia fondamentale nelle rotazioni di Stefano Pioli visto che è il primo nome per la sostituzione di Kjaer e Tomori.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Romagnoli
Romagnoli (Getty Images)

Bufera su Romagnoli prima di Juventus-Milan

Una polemica molto accesa quella sul nome di Romagnoli e soprattutto sulle parole di Raiola. Il riferimento alla Juventus e l’idea di perderlo a zero, come già accaduto con Donnarumma, altro assistito del procuratore, ha fatto scattare la reazione dei tifosi del Milan.

LEGGI ANCHE >>> Milan-Juventus e la domanda fondamentale per la stagione bianconera

“Mai più in campo” il messaggio partito dai social che difficilmente Pioli potrà ascoltare.

Alcuni tweet su Romagnoli: