Eriksen, vicino l’addio all’Inter? Spunta l’ipotesi per il futuro

Eriksen in Inter-Atalanta
Christian Eriksen, Inter (Getty Images)

Presto sarà valutato da parte dell’Inter con Christian Eriksen il futuro del danese, per il quale avanza anche la possibilità di un ritorno in patria, all’Odense.

Nonostante l’ottimo rendimento della squadra, che pare aver trovato la sua dimensione, l’Inter non dimentica Christian Eriksen. Il centrocampista è ancora in lenta fase di ripristino di ogni attività atletica, dopo l’arresto cardiaco accusato in occasione del match tra Danimarca e Finlandia, durante EURO 2020.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Inter, Eriksen può lasciare la Serie A: l’Odense preme per il ritorno

Eriksen in Spezia-Inter

Il club è in attesa insieme allo stesso giocatore di capire se potrà o meno tornare a giocare in Serie A. Secondo le regole che vigono in Italia, infatti, non gli permetterebbero di proseguire nella sua professione a causa del defibrillatore sottocutaneo. Da qui anche la necessità di Eriksen e dell’Inter di guardarsi intorno per una soluzione che favorisca tutte le parti.

LEGGI ANCHE >>> “Sta morendo il calcio” : grido disperato del presidente

Si profila quindi una prima possibilità di ritornare in patria. Sulle tracce del centrocampista ci sarebbe l’Odense, club nel quale ha militato prima di trasferirsi all’Ajax. Localmente se ne parla molto al punto che i tifosi hanno esposto uno striscione, durante la sfida contro l’Aalborg: “Torna a casa Eriksen. Per l’isola, per il club, per sempre“. Secondo ‘Sport Fyn’, potrebbero esserci già stati dei contratti fra i due club, ma la decisione sarà del calciatori e anche dei medici, per i quali il giocatore ha ancora bisogno di riposo. Dopodiché potrebbe verificarsi il romantico e sereno ritorno a casa.