“Zero”: lo strano dato di Spezia-Juventus che fa felice van Basten

Un'azione di Spezia Juventus
Un'azione di Spezia-Juventus (Getty Imagers)

Spezia-Juventus ha visto la vittoria dei bianconeri in rimonta: c’è però un dato particolare che in pochi hanno notato

Vittoria chissà quanto scaccia crisi per la Juventus. La squadra di Allegri fatica più del dovuto in casa dello Spezia ma riesce a portare a casa tre punti preziosissimi per classifica e morale. Per il gioco occorrerà attendere ancora ma intanto Allegri può sorridere dopo aver visto la sua squadra reagire allo svantaggio e riuscire a ribaltare il risultato. Ora c’è la Sampdoria poi la sfida di Champions contro il Chelsea: due appuntamenti che diranno qualcosa in più sulla stagione dei bianconeri e sugli obiettivi da seguire. Intanto però dalla sfida del ‘Picco’ emerge un dato strano, non certo in linea con le abitudini del calcio italiano ed europeo in generale.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

van Basten
van Basten (Getty Images)

Spezia-Juventus, zero fuorigioco: van Basten ‘approva’

Nel corso dei novanta e più minuti di Spezia-Juventus, infatti, le bandierine dei due assistenti dell’arbitro non hanno mai dovuto sventolare per segnalare un fuorigioco. Nelle statistiche post gara si nota come nel corso del match non è mai stato fischiato un offside. Zero fuorigioco in Spezia-Juventus, un dato evidenziato anche da Paolo Casarin sul ‘Corriere della Sera’: “Va ricordato che Spezia e Juventus sono riusciti a giocare senza mai finire in fuorigioco. Interessante”.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, l’inaspettato striscione contro Allegri a La Spezia

Un dato che farà sorridere Marco van Basten (consigliere della Fifa) che in passato ha più volte proposto l’abolizione del fuorigioco una regola che l’ex Milan ha definito “pessima” e ‘colpevole’ di rendere meno spettacolare il gioco del calcio.