Milan, Pioli svela la data del rientro degli infortunati

Pioli indica Milan
Stefano Pioli (Getty Images)

Dopo la vittoria del Milan sullo Spezia, Pioli parla della situazione infortuni in casa rossonera: due recuperi per la Champions.

Nel post-partita di Spezia-Milan, Stefano Pioli è intervenuto ai microfoni di ‘Dazn’. Si è mostrato orgoglioso e felice per la prestazione dei suoi. Una vittoria voluta dai rossoneri che, anche se colpiti dai numerosi infortuni, hanno giocato di gruppo e hanno lottato per conquistare i tre punti in Serie A. Proprio riguardo il discorso degli infortuni, il tecnico ha parlato dei giocatori che possono recuperare in vista della sfida di Champions League contro l’Atletico Madrid, che ci sarà martedì 28 settembre a San Siro.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Florenzi applaude Milan
Alessandro Florenzi (Getty Images)

Pioli rivela i recuperi: per la Champions League possono rientrare Kjaer e Florenzi

Stefano Pioli fa il punto sulla questione infortunati del Milan: “Non avevo stabilito tutto, ma avevo nella testa di cambiare Rebic e Giroud e fargli fare solo uno spezzone. Rebic era alla quinta gara di fila e, com’è normale che sia, gli mancava brillantezza, si vedeva. Giroud rientrava dopo il Covid-19, la lombalgia, dunque è normale che abbia sofferto il ritmo della partita, ma questa gara gli migliorerà la condizione”.

LEGGI ANCHE >>> “Non so dove cominciare”: Handanovic, tifosi dell’Inter ancora furiosi

L’allenatore rossonero ha poi continuato il discorso, entrando più nello specifico dei vari rientri in campo: “Calabria è entrato bene, sta bene, questi minuti gli faranno bene per il prosieguo. Di quelli rimasti a casa, credo che su Kjaer e Florenzi son quelli che capiremo entro lunedì se saranno a disposizione. Gli altri dovranno aspettare dopo la sosta“.