Trovato l’accordo che lo porta subito lontano dalla Serie A

Pallone Serie A
Pallone Serie A

La Roma sfoltisce la rosa tagliando gli elementi in esubero: vicina la cessione di Nzonzi all’Al Rayyan. Via pure Reynolds.

La Roma si prepara a sfoltire la rosa. Sono infatti diversi i giocatori esclusi dal progetto tecnico che il direttore generale Tiago Pinto, in queste settimane, sta cercando di piazzare altrove anche al fine di recuperare risorse economiche da reinvestire. In particolare, è vicino l’addio di Steven Nzonzi che fin qui aveva rifiutato tutte le offerte ricevute.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Nzonzi in campo
Steven Nzonzi (Getty Images)

Roma, vicina la cessione di Nzonzi

Il francese, reduce una discreta stagione vissuta al Rennes (34 presenze in campionato e un gol), ha detto di no al Benfica e a diverse squadre della Liga. Ora, però, ecco la svolta. La trattativa con l’Al Rayyan, che di recente ha preso pure James Rodriguez, stando a quanto riportato da Sky Sport è entrata nella fase conclusiva, con l’accordo che potrebbe arrivare già nelle prossime ore. La cessione di Nzonzi consentirà ai giallorossi di risparmiare oltre 6 milioni di euro di ingaggio. 

LEGGI ANCHE >>> “Un pesce fuor d’acqua”, Cassano boccia il pilastro della Roma

Un altro elemento destinato a lasciare la capitale è Bryan Reynolds, che sta palesando diverse difficoltà ad ambientarsi a Roma e in Serie A. Per lui, fin qui, soltanto 2 minuti con il Sassuolo. José Mourinho, di recente, ha parlato così di lui: “Ha potenziale ma è un ragazzino. C’era una palla, sul 2-1 per noi, in cui lui provoca una rimessa laterale. Ma lì devi mettere la palla dove sono i Friedkin e invece è rimasta lì e il Sassuolo ha fatto un’azione in più”. Probabile, a questo punto, una cessione in prestito.