Rudi Garcia ‘sfida’ Pirlo: la panchina contesa si trova molto lontano

Pirlo in Atalanta-Juventus
Andrea Pirlo, Juventus (Getty Images)

Andrea Pirlo potrebbe finire sulla panchina dell’Al-Nassr dopo l’esonero di Mano Menezes. Tra i profili seguiti c’è anche il francese Rudi Garcia.

Da quando è terminata la sua avventura alla Juventus, Andrea Pirlo è alla ricerca di una nuova avventura da allenatore. Tante le indiscrezioni che si sono susseguite a partire dall’estate ma l’ultima potrebbe portare a un serio risvolto e trovare del terreno fertile a partire già dalle prossime settimane.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Pirlo in sfida con Garcia: può finire sulla panchina dell’Al Nassr

Pirlo in conferenza stampa con la Juventus
Andrea Pirlo (Getty Images)

Secondo le informazioni raccolte da ‘Calciomercato.it’, Andrea Pirlo è in ballottaggio con Rudi Garcia per la panchina dell’Al-Nassr. La società dell’Arabia Saudita ha esonerato il brasiliano Mano Menezes, dopo la sconfitta interna contro l’Al-Ittihad. La squadra si trova senza allenatore e perciò la decisione della dirigenza dovrebbe verificarsi a breve.

LEGGI ANCHE >>> Il sorprendente retroscena di Adani: “Mi arrivò un messaggio dopo la finale di Champions…”

L’ex romanista Garcia sarebbe in contatto da giorni, ma in tempi non sospetti era stato fatto il nome anche di Andrea Pirlo. In corsa resiste pure Ernesto Valverde, ex Barcellona, pupillo iniziale degli arabi. L’avventura porterebbe eventualmente Pirlo lontano dai riflettori europei, ma potrebbe rappresentare comunque una chance interessante, poiché tra le prime della sua carriera per farsi le ossa e continuare ad accumulare esperienza.