Ufficiale, il Giudice Sportivo ‘grazia’ Zaniolo dopo il gesto nel derby

Zaniolo corre in campo
Nicolò Zaniolo (Getty Images)

Il Giudice Sportivo grazia Zaniolo dopo il gesto a fine derby nei confronti dei tifosi della Lazio: solo una multa per il centrocampista della Roma

Il Giudice Sportivo ‘grazia’ Nicolò Zaniolo che alla fine del derby contro la Lazio si era reso protagonista di un gesto censurabile nei confronti dei tifosi biancocelesti che lo avevano provocato. Le immagini social diffuse sul web avevano acceso l’attenzione sul comportamento di Zaniolo e il rischio era di ricevere una pesante squalifica.

Nulla di tutto questo. Il Giudice Sportivo, infatti, si è appena espresso e ha deciso di multare il calciatore. Per Zaniolo ammenda da 10mila euro ma il centrocampista – che era stato protagonista di una grande partita macchiata dall’episodio in questione – sarà regolarmente in campo per la prossima partita della Roma.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Zaniolo porta palla
Zaniolo (Getty Images)

Zaniolo, la decisione del Giudice Sportivo

Ammenda per Zaniola così motivata: “Per avere, al termine della gara, uscendo dal terreno di gioco, rivolto ai sostenitori della squadra avversaria un gesto di sfida volgare; infrazione rilevata dai collaboratori della Procura federale” si legge nel comunicato ufficiale.

LEGGI ANCHE >>> “Donnarumma chiama la Juventus”: svolta già a gennaio

Sospiro di sollievo per Mourinho e per lo stesso Zaniolo che dunque potrà giocare le prossime partite e dovrà solo rispondere con una multa del suo gesto. Per la Roma, il suo rientro è stato fondamentale. Zaniolo sta tornando quello prima dell’infortunio.