“Allegri ha rischiato la giocata”: la mossa ufficiale che ha spiazzato tutti

Allegri in campo
Allegri (Getty Images)

Nonostante le assenze in attacco Allegri manda Kean in panchina e lancia dal primo minuto Federico Bernardeschi.

Nel big match della seconda giornata di Champions League la Juventus di Massimiliano Allegri affronta questa sera il Chelsea campione d’Europa, guidato in attacco dall’ex interista Romelu Lukaku. Poco fa il tecnico ha annunciato la formazione ufficiale e le scelte del tecnico hanno sorpreso tutti.

Nonostante le importanti assenze di Paulo Dybala ed Alvaro Morata in attacco, il tecnico ha lasciato in panchina sia Dejan Kulusevski che Moise Kean ed ha schierato a sorpresa come ‘Falso Nueve’ Federico Bernardeschi.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Allegri e la scelta che spiazza i tifosi

Il mondo social ed in generale la maggior parte dei tifosi della Juventus sono rimasti spiazzati ed in parte non hanno gradito l’ennesima bocciatura per Kulusevski, giovane talento che fatica molto in bianconero. Ecco le formazioni ufficiali del match:

LEGGI ANCHE >>> DIRETTA Juventus-Chelsea: segui la partita LIVE

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Cuadrado, Locatelli, Bentancur, Rabiot; Chiesa, Bernardeschi. A disposizione: Pinsoglio, Perin, De Sciglio, Chiellini, McKennie, Kean, Rugani, Kulusevski.
Allenatore: Massimiliano Allegri

CHELSEA (3-4-2-1): Mendy; Christensen, Thiago Silva, Rudiger; Azpilicueta, Jorginho, Kovacic, Marcos Alonso; Havertz, Ziyech; Lukaku. A disposizione: Kepa, Bettinelli, Werner, Loftus-Cheek, Chalobah, Niguez Esclapez, Barkley, Hudson-Odoi, Chilwell, Sarr.
Allenatore: Thomas Tuchel