“Non sono un gatto nero”: l’ex Juventus arriva a Torino e avverte tutti

Agnelli in campo
Agnelli (Getty Images)

L’ex Juventus sbarca a Torino per seguire la gara con il Chelsea e avverte tutti i tifosi bianconeri sui social: “Non sono un gatto nero”

La simpatia, non gli è mai mancata. Soprattutto una volta appeso gli scarpini al chiodo. D’altronde, ci sarà un motivo se Patrice Evra è rimasto nel cuore e nei pensieri del pubblico bianconero, nonostante i soli tre anni alla corte della Juventus. L’ex Manchester United continua ad essere un idolo juventino sui social, dove sempre è attivissimo e ‘scatenato’.

E proprio sui social, Evra ha ‘annunciato’ che stasera sarà della partita, quella importantissima tra Juventus e Chelsea. Il francese commenterà la gara di Champions League dell’Allianz Stadium, come opinionista per Amazon Prime Video. E nel suo viaggio di avvicinamento, si è reso protagonista dell’ennesimo siparietto sul web.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!


LEGGI ANCHE >>> Inter, che risposta ad Inzaghi: la sorprendente reazione del ‘titolarissimo’

Juventus contro Chelsea, Evra avvisa tutti: “Non sono un gatto nero!”

“Stasera ci vediamo allo stadio, non sono un gatto nero, mi raccomando ragazzi!”. Con il suo classico tono ironico e scanzonato, Evra ha testimoniato il suo viaggio verso lo Stadium per Juventus-Chelsea, a bordo di un taxi molto speciale. Non solo il francese ha scherzosamente allertato i tifosi bianconeri, fasciandosi la testa in anticipo in caso di risultato negativo, ma ha anche mostrato tutta la sua nostalgia per la città di Torino. Intanto, questa sera, il suo ex mentore Allegri sarà chiamato ad una vera e propria impresa contro i campioni in carica. Soprattutto considerando le assenze di Dybala e Morata.