Serie A, la cronaca di Verona-Spezia 4-0

Salernitana-Hellas Verona, Kalinic e Caprari esultano
Salernitana-Hellas Verona, Kalinic e Caprari (Getty Images)

Alle 15 si giocano due match di questa domenica di Serie A. Scendono in campo l’Hellas Verona di Tudor e lo Spezia di Thiago Motta.

La Serie A prosegue con la settima giornata di campionato. A scendere in campo alle 15 saranno ben due match, che anticiperanno poi altri due alle 18 ed il posticipo della domenica sera.

Hellas Verona e Spezia si affrontano allo stadio Bentegodi, tre punti che già adesso potrebbero definire in maniera concreta diversi equilibri di classifica. La squadra di casa, dopo un momento di difficoltà che ha portato anche al precoce esonero di Eusebio Di Francesco, sembra aver trovato finalmente nuovi spunti per la stagione. Due pareggi ed una vittoria nelle ultime tre partite con Igor Tudor in panchina, un bottino che permette alla squadra clivense di potersi tenere lontana dalla zona rossa della classifica. Serve, però, proseguire con un andamento positivo e non permettere alle dirette concorrenti di avvicinarsi.

E proprio in quest’ottica che lo Spezia proverà a fare il meglio possibile per portare a casa un risultato positivo da questo scontro diretto. I liguri, però, non attraversano un momento particolarmente brillante. Thiago Motta ne è consapevole, cosi come c’è consapevolezza del fatto che serve mettere in cassaforte tre punti per proseguire la marcia e lasciarsi alle spalle gli ultimi risultati (due sconfitte consecutive nelle ultime due partite).

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Verona-Spezia, le probabili formazioni