Mihajlovic “rifiuta” l’esultanza: dichiarazioni a sorpresa dopo la vittoria

Mihajlovic dà indicazioni
Mihajlovic (Getty Images)

Il Bologna ha stravinto contro la Lazio per 3-0, Mihajlovic è stato intervistato da Dazn a termine della gara.

Nella gara delle 12.30 il Bologna ha dominato contro la Lazio, riuscendo a vincere per 3-0 grazie alle reti siglate da Barrrow, Theate ed Hickey. Il risultato non è mai stato in bilico sin dal fischio iniziale. La squadra di Sarri non ha avuto nessuna reazione ai gol degli emiliani. Da sottolineare anche l’espulsione di Acerbi che salterà l’Inter.

Tre punti mertitatissimi per il Bologna che risale in classifica con undici punti, raggiungendo proprio la Lazio e la Juventus. Sinisa Mihajlovic è stato intervistato da ‘Dazn’ a termine dalla gara contro i capitolini”: Se siamo concentrati facciamo delle grandi partite”. Il tecnico poi non ha nascosto il suo sentimento per i colori biancocelesti:

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Mihajlovic saluta i giocatori del Bologna
Mihajlovic (Getty Images)

Bologna, Mihajlovic: “Sono un tifoso della Lazio. A parte gli scherzi, è una vittoria che serviva”

“Sono un tifoso della Lazio e non posso gioire totalmente nonostante voglia bene al Bologna. Quando la Lazio subisce una rete sento qualcosa dentro di me che non mi fa gioire pienamente. A parte gli scherzi, è una vittoria che ci serviva. Non credo sia merito del cambio modulo, ma dell’atteggiamento avuto in campo”.

LEGGI ANCHE >>> Sarri, dopo il Derby arriva la figuraccia: scoppia il caso sui social

Mihajlovic ha poi concluso il suo intervento: “Si può anche essere sconfitti, ma con il giusto atteggiamento in campo non hai dei rimpianti. Questo ho detto ai ragazzi al termine della gara. Queste non sono le partite che mi piacciono, ma bisogna capire il momento. Sono stato costretto a cambiare tattica perché i miei esterni non hanno fornito grandi prestazioni”.