L’Inter si schiera: il bellissimo gesto sui social è diventato subito virale

Simone Inzaghi consegna la palla
Simone Inzaghi (Getty Images)

Il messaggio di solidarietà dell’Inter nei confronti di Koulibaly: così il club nerazzurro si schiera contro il razzismo.

La Serie A ha avuto, ancora una volta, a che fare con brutti episodi di razzismo. Dopo quanto successo qualche settimana fa al portiere del Milan, Mike Maignan, questa volta a essere preso di mira è stato Kalidou Koulibaly. Durante la sfida che il Napoli ha giocato nella giornata di ieri contro la Fiorentina, a Firenze, infatti sono state indirizzate frasi inaccettabili nei confronti del difensore partenopeo per il colore della sua pelle. Un problema ancora troppo presente nel mondo del calcio, e non solo. Ancora oggi, nel 2021. In queste ultime ore è arrivato anche il messaggio di sostegno da parte dell’Inter.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

L’Inter e il messaggio di sostegno nei confronti di Koulibaly: insieme contro la discriminazione

Così, tramite un tweet ufficiale, pubblicato sul proprio profilo ‘Twitter’, l’Inter ha voluto dimostrare la propria vicinanza e la propria solidarietà al difensore del Napoli. L’hashtag “BUU”, con cui il messaggio inizia, è l’acronimo di ‘Brother Universally United’. Il club nerazzurro ha poi aggiunto queste parole: “Non c’è distanza, cultura o generazione che possa dividerci, perché siamo fratelli e sorelle del mondo. Siamo con te, Koulibaly!“.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, Allegri lo boccia: sarà addio nel mercato di gennaio

Una lotta, quella contro il razzismo, per cui c’è ancora molto da fare. Le società del campionato italiano, quindi, vogliono essere parte integrante di questa ‘missione’. Il difensore senegalese, infatti, non è stato il primo e probabilmente (purtroppo) non sarà neanche l’ultimo a dover ricevere, ancora una volta, insulti per una discriminazione culturale che non dovrebbe più esistere.