“Siamo sotto attacco, guardate”: esplode l’avvocato della Lazio, frecciata a Mou

Lotito Lazio
Claudio Lotito (Getty Images)

L’avvocato della Lazio ha parlato del presunto comportamento della FIGC nei confronti della propria società: non manca la frecciata a Mou.

L’avvocato della Lazio, Gian Michele Gentile, è tornato a parlare del caso tamponi, che ha coinvolto la società biancocelste, e ha perciò ha affermato: “Il Collegio di garanzia del Coni ci ha dato ragione, smontando tutte le accuse rivolte alla Lazio“. Ha, inoltre, affrontato anche il tema dei rapporti che attualmente ci sarebbero tra il club della Capitale e la FIGC.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Lotito parla Lazio
Claudio Lotito (Getty Images)

L’avvocato della Lazio difende la società biancoceleste, affermando che sarebbe ormai ‘sotto attacco’

Gentile, quindi, intervistato ai microfoni di ‘Radio Incontro Olympia’, ha parlato senza alcun filtro di quelli che sono, secondo lui, i rapporti tra la Lazio e la Federazione: “Che la Lazio sia sotto attacco è evidente. La Lega parla sempre di Sarri, quando nel derby ho visto un altro tecnico entrare in campo per recuperare la palla”.

LEGGI ANCHE >>> Lazio, cambiano i piani di Sarri: modulo e la soluzione Zaccagni

Un’ostilità verso la Lazio – ha continuato l’avvocato – si percepisce e viene fuori anche dalla Federazione. Il Presidente Gravina non ha mai nascosto questa ostilità verso Lotito, che non doveva essere avventatamente allontanato dal Consiglio Federale l’altro giorno e anche da questo punto di vista ci sarà del lavoro da fare”