La Premier (ri)abbraccia l’allenatore italiano: annuncio ufficiale

Logo Premier League
Logo Premier League (Getty Images)

La Premier League accoglie nuovamente un allenatore italiano. Un profilo che ha già navigato le acque inglesi, c’è l’annuncio ufficiale.

Negli ultimi anni diversi allenatori italiani si sono fatti valere in Premier League, creando un vero e proprio filone dove i nostri tecnici hanno catturato l’attenzione ma soprattutto il consenso del pubblico. Uno degli ultimi a vincere è stato Maurizio Sarri, che con il suo Chelsea è riuscito a portare a Londra l’Europa League. Un successo che ha poi portato l’allenatore toscano verso Torino, sponda Juventus.

Ma tante personalità italiane, come anche Fabio Paratici che da qualche mese è il direttore sportivo del Tottenham, o anche la famiglia Pozzo con il Watford. E proprio quest’ultima squadra, in queste ore, ha accolto un allenatore italiano che ha fatto sognare tutta l’Inghilterra.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Ranieri dà indicazioni
Ranieri (Getty Images)

In Premier torna Claudio Ranieri: à il nuovo allenatore del Watford

Si, proprio quel Claudio Ranieri che portò il Leicester alla storica vittoria della Premier League. Un successo che in Inghilterra ancora oggi i tifosi ricordano con grande entusiasmo, e proprio per questo la famiglia Pozzo ha voluto dare la possibilità proprio a Ranieri di rimettersi in corsa.

LEGGI ANCHE >>> Le parole che allontanano il rinnovo di Kessie con il Milan

Dopo l’esperienza tutto sommato positiva alla Sampdoria, in molti pensavano che l’allenatore avrebbe trovato spazio ancora in Serie A, ed invece la possibilità di tornare in Inghilterra ha evidentemente stuzzicato lo stesso Ranieri che ha cosi deciso di accettare la sfida.

Ranieri, dunque, riparte dal Watford ma non è di certo il primo allenatore italiano che siede su quella panchina. Prima di lui Walter Mazzarri (oggi al Cagliari) ma anche Giuseppe Sannino, Gianfranco Zole a Gianluca Vialli, profili che hanno occupato la panchina della squadra inglese nel corso della sua recente storia. Ora Ranieri e la sua esperienza in terra inglese. Che la speranza sia ripetere il sogno Leicester? Vedremo.