“Una banalità”: Deschamps, l’attacco non ha mezzi termini

Deschamps pensieroso Francia
Deschamps (Getty Images)

Deschamps si dichiara fortemente contrario al progetto della FIFA di far giocare la competizione dei Mondiali ogni due anni.

Deschamps, attualmente impegnato nella preparazione della Francia in vista della finale della Nations League, ha parlato a ‘La Repubblica’ dell’infelice esperienza vissuta in Euro 2020. Ma non solo. Ha infatti rilasciato anche alcune dichiarazioni in merito alla proposta della FIFA di far giocare i Mondiali ogni due anni. Il ct è, infatti, fortemente contrario a questa possibilità, dal momento che “banalizza la competizione“.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Deschamps Francia
Deschamps (Getty Images)

Deschamps e i Mondiali ogni due anni: la bocciatura dell’ex giocatore è categorica

Così si è espresso, a ‘La Repubblica’, sulla questione dei Mondiali, che la FIFA vorrebbe giocare ogni due anni: “Giocarlo ogni due anni banalizza la competizione. Ma la mia opinione, come quella di altri anche più importanti di me, non conta niente: prevarrà l’interesse della maggioranza. Ognuno ha il suo, ad esempio i miei interessi non solo quelli dei club, ma è questo è una dato di fatto”.

LEGGI ANCHE >>> Inter, doppia cessione immediata: c’è il sí di Inzaghi

Ha poi parlato anche della scelta dei convocati in vista della Nations League, facendo riferimento ai brutti ricordi legati alla Francia in merito alla prestazione negli Euro2020: “Non si può cambiare quello che è successo, ma nemmeno bisogna minimizzare questa competizione: prima i trofei per nazionali erano due, adesso sono tre e ci sono quattro tra le migliori nazionali al mondo che cercheranno di conquistare questo”.