Italia-Spagna si è già messa in salita: rosso ed inferiorità numerica

Verratti in mischia
Italia-Spagna (Getty Images)

Brutte notizie per il CT Roberto Mancini: Italia-Spagna diventa sempre più in salite, dopo il doppio giallo mostrato all’azzurro

Che sarebbe stata una partita difficile, Mancini lo sapeva bene. Adesso, Italia-Spagna diventa ancor più complicata per gli azzurri, già sotto 0-2 per la doppietta di Ferran Torres al 17′ e al 45′ di gioco.

In una gara combattuta ed equilibrata, la formazione di Mancini aveva sfiorato diverse volte il pareggio (soprattutto con Lorenzo Insigne), prima di vedere acuita la propria situazione di svantaggio. Oltre che sotto due reti, gli azzurri sono sotto anche di un uomo per il doppio giallo sventolato a Leonardo Bonucci.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Bonucci protesta in campo
Bonucci (Getty Images)

LEGGI ANCHE >>> La brutta ‘profezia’ di Donnarumma su San Siro si è avverata nel riscaldamento

Italia-Spagna, espulso Bonucci: il doppio giallo che complica la partita

Il capitano della Nazionale italiana è stato espulso in seguito ad un doppio giallo, rimediato nel giro di dodici minuti. Al 30′, Bonucci era stato ammonito dall’arbitro Karasev, in seguito alle proteste eccessive del bianconero, su un dubbio contatto di gioco. Al 42′, poi, il numero diciannove azzurro è andato al contrasto aereo con Busquets, aprendo troppo il proprio gomito e colpendo in pieno il centrocampista spagnolo.

Adesso, con l’espulsione di Bonucci la rimonta degli azzurri si fa ancor più ardua. D’altronde, dopo aver subìto l’inferiorità numerica, l’Italia ha subìto anche il doppio vantaggio degli iberici, che hanno approfittato del momento di difficoltà degli uomini di Roberto Mancini.