Come cambia la Juventus di Allegri con Arthur: il nuovo modulo

Arthur in campo
Arthur (Getty Images)

Massimiliano Allegri è pronto a riabbracciare Arthur nella sua Juventus. Il centrocampista brasiliano ha recuperato dal recente infortunio e tornerà a completa disposizione già dalla dopo la sosta

Arthur è pronto a fare il suo ritorno in campo e a conquistare la fiducia di Allegri in vista del proseguimento della stagione. Il tecnico bianconero potrebbe puntare su un nuovo centrocampo più qualitativo preferendo l’ex centrocampista del Barcellona alla forza fisica di Rabiot. Non è escluso, infatti, che Arthur, con il passare delle settimane, possa contendere una maglia da titolare al centrocampista francese.

Allegri valuterà il passaggio definitivo al 4-4-2, modulo leggermente atipico e a trazione anteriore soprattutto sulla fascia destra. Cuadrado spingerà sul versante destro, mentre Locatelli, Arthur e Bentancur potrebbero agire in mezzo al campo con Dybala e Chiesa in attacco.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Allegri della Juventus soddisfatto in panchina
Massimiliano Allegri (Getty Images)

Il recupero di Arthur può cambiare la Juventus di Allegri: il piano del tecnico bianconero

Allegri proverà a recuperare Arthur in maniera rapida e imminente per cercare di schierarlo in una linea di centrocampo insieme a Locatelli e Bentancur. Come anticipato, il brasiliano si giocherà una maglia da titolare con Rabiot.

LEGGI ANCHE >>> Via dall’Inter già a gennaio: tripla ipotesi in Spagna

Servirà del tempo e alcune valutazioni, anche perchè tutto dipenderà dalle reali condizioni dell’ex Barcellona. Allegri è stato chiaro nelle scorse settimane, la sensazione del tecnico bianconero è quella che Arthur servirà per arricchire la qualità del centrocampo bianconero migliorandolo in fase di impostazione e palleggio.