Juventus, l’ex rossonero Boban sullo scudetto: “Giocando così…”

Boban parla con Bierhoff
Bierhoff e Boban (Getty Images)

La Juventus giocherà la Roma dopo la sosta per le nazionali. Boban ha rilasciato delle dichiarazioni proprio sulla squadra di Allegri.

Dopo la sosta di questo weekend, la Juventus è attesa dal big match casalingo contro la Roma di Mourinho. Sarà una gara molto importante per i bianconeri che vogliono continuare a risalire la classifica dopo le tre vittore consecutive ottenute contro lo Spezia, Sampdoria e Torino. 

Se in campionato la strada, al momento, è ancora in salita, in Champions League la squadra di Allegri è prima a punteggio pieno nel proprio girone dove ha battuto i campioni d’Europa del Chelsea. Zvonimir Boban, ex giocatore e dirigente del Milan ed ora ‘Chief of Football’ della Uefa, ha parlato della Juventus in un’intervista a ‘SportWeek’:

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Allegri dà indicazioni
Allegri (Getty Images)

Boban sulla Juventus: “Gioca troppo di rimessa, non competerà per lo Scudetto”

“Allegri è un leader, ma la squadra gioca di rimessa. I bianconeri hanno nelle propria rosa cursori e qualità indivuali, ma non posseggono un calciatore che sappia gestire le gare. Non credo che possano lottare per la vittoria dello Scudetto“. Boban hapoi proseguito il suo intervento sulla lotta per il titolo:

LEGGI ANCHE >>> E’arrivata l’offerta che allontana Vlahovic dalla Juventus

“Vittoria del campionato? Dico il Napoli è poi l’Inter. Entrambe squadre hanno qualcosa in più delle altre: tecnica, resistenza, fisicità e gioco. La squadra di Spalletti ha tutto. Non amo la difesa a tre dell’Inter, che non ti fa controllare il campo quando difendi, ma la coppia Dzeko-Lautaro Martinez è strepitosa”.